Le nostre pubblicazioni

La nuova responsabilità medico-sanitaria dopo la legge n.24/2017

Il presente lavoro si prefigge di esaminare il tema della responsabilità medica, alla luce della riforma Gelli. L’analisi di detta riforma ha portato con sé l’occasione di effettuare una riflessione generale e riepilogativa sul tema della responsabilità civile del professionista sanitario, tenendo conto dell’ampio panorama normativo in cui si inseriscono i 18 articoli della riforma Gelli,  e nel dettaglio di quelli relativi specificamente ai profili giuridici di nostro interesse.

Per quanto attiene le tipologie di danno, si affrontano i passaggi che hanno portato alle trasformazione della definizioni di danno dagli albori, alla creazione del danno biologico, alle sentenze gemelle del 2008, delineando il quadro evolutivo di tale trasformazione per come esso ha inciso sulla responsabilità del professionista sanitario.

Per quanto attiene i profili di responsabilità del professionista, si riassumono i parametri che la configurano secondo la legge ordinaria prima, la riforma Balduzzi poi e la riforma Gelli adesso, il tutto inserito nel contesto giurisprudenziale che spesso ha influito a priori sulle riflessioni del legislatore oltre che ovviamente applicare a posteriori i principi sottesi all’ordinamento.

Manuale di Diritto alla protezione dei Dati Personali

La Privacy dopo il Regolamento UE 2016/279

La presente pubblicazione – realizzata ad un anno di distanza del regolamento – si pone come obiettivo quello di fornire agli addetti del settore una conoscenza dei principi generali che regolano l’uso dei dati personali, ambito fortemente regolamentato, così da individuare tempestivamente le problematiche che possono derivare da una determinata attività ed evitare d’incorrere in violazioni legali e in sanzioni.

Il testo è organizzato in due macro-aree di parte generale e speciale: nella prima parte del libro viene esaminato il percorso che il legislatore comunitario ha delineato, in conseguenza alle istanze accumulatesi nel corso degli anni precedenti: privacy by design, accountability e centralità della figura del Data Privacy Officer; nella seconda parte, vengono analizzate in maniera agile le applicazioni concrete del trattamento dei dati personali in svariati ambiti (bancario, assicurativo, sanitario, farmaceutico e medico) e della Compliance in materia di privacy in relazione alle dinamiche aziendali più comuni, senza tralasciare l’attuazione in campi quali la cyber security e il marketing.

La Sanità in Italia: qualità del servizio e sostenibilità finanziaria

La presente pubblicazione affronta il tema della spesa sanitaria pubblica dei paesi industrializzati. Oltre all’invecchiamento della popolazione, svolgono un  ruolo determinante le innovazioni tecnologiche e la crescente consapevolezza da parte delle persone riguardo le possibilità offerte dalla medicina nel campo della prevenzione e delle terapie.  In  Italia, come nella maggior parte dei paesi europei, il problema della crescita della spesa è stato affrontato dalle pubbliche autorità principalmente ponendo dei tetti alle risorse disponibili. Questa politica, pur per certi aspetti inevitabile, ha dei limiti e crea insoddisfazione crescente. Essa tende a manifestarsi in lunghe liste d’attesa, soprattutto nella diagnostica e nelle visite specialistiche. La ricerca promossa dall’ANIA ha offerto diversi spunti di riflessione in materia, mossa dalla convinzione che, per salvaguardare il principio universalistico su cui è fondato il nostro sistema sanitario, occorra riflettere su adeguati strumenti di controllo della domanda e dell’offerta di prestazioni sanitarie e favorire forma di partnership pubblico-privato, sotto il profilo sia dell’erogazione dei servizi sia del loro finanziamento.

I sistemi sanitari tra diritto alla prestazione e tutela del paziente

La presente pubblicazione è dedicata alla tutela del paziente e al diritto alle prestazioni sanitarie nel quadro del Servizio Sanitario Nazionale. Il dossier si sofferma sul tema della responsabilità da malpractice in un’area che vede implicata, attraverso la protezione della salute, l’intera persona, sollecitando a ripensare e ad aprire più larghe prospettive nella configurazione dei danni risarcibili.

Si comprende come sia prezioso ed indispensabile il contributo dei giuristi, degli economisti, degli studiosi della finanza pubblica per il comune interesse al problema dell’allocazione delle risorse disponibili, dei rischi legati all’attività medica di prevenzione e di cura, dei pregiudizi che in concreto possano derivarne.

Didattica

MAS

Attività di docenza nel Master di II livello in “Management delle Aziende Sanitarie “, organizzato dalla LUISS BUSINESS SCHOOL.

Master

Attività di docenza nel Master “Fondi sanitari e Welfare Integrato”, organizzato da Mefop.

FondiPensione

Attività di docenza e di coordinamento nel Corso di alta formazione “La gestione dei rischi nei Fondi Pensione: modelli organizzativi e sistemi di controllo post Direttiva UE n. 2016/2341 (IORP II)”, organizzato dall’Associazione Italiana Internal Auditors (AIIA).